Logo_ASSIA
A. S. S. I . A.
COSA
FACCIAMO

Progetti

logo Progetti
"Dopo Genitori"
   Nasce nel 1997 per soddisfare il bisogno molto sentito di tante famiglie di poter affrontare serenamente il distacco temporaneo o definitivo del disabile dal nucleo familiare.
Una delle prime fasi del progetto ha visto la realizzazione della Comunità Alloggio Agàpe. Il 19 marzo 2001 nasce la cooperativa sociale a r.l. "Risorsapiù" ONLUS, ente gestore di Agàpe che ha avviato la comunità e nella quale sono ospiti 10 disabili.
Il servizio è convenzionato con i comuni ed i programmi personalizzati hanno la finalità di accompagnare il disabile a strutturarsi una vita futura orientata alla sua maggiore autonomia possibile.
Ritorna in Alto
 
"Conoscere per capire e operare"
   Il tema della disabilità continua ad essere di pressante attualità. Molti sono stati i cambiamenti positivi, ma restano molti aspetti insondati che richiedono studi, riflessioni ed interventi per percorrere anche quei sentieri non battuti che portano a modificare la percezione e l'idea di disabilità nella società.
Su questa linea si muove il Progetto "Conoscere per Capire e Operare". La ricerca presenta oggi risultati significativi che riguardano la descrizione psicologica, i vissuti e i desideri della persona in stato di handicap, della sua famiglia e degli operatori coinvolti nella riabilitazione.
La ricerca ha sottoposto test psicodiagnostici, condotto colloqui, interviste e formulato ipotesi per ulteriori proficui aiuti in collaborazione con gli educatori. Uno dei frutti del lavoro è stato la costituzione di un considerevole archivio di materiale diagnostico a disposizione degli operatori, che permetterà di strutturare ed ampliare interventi educativi e riabilitativi.
Ritorna in Alto
 
"Io e Loro"
Rivolto a tutti i genitori di persone diversamente abili.
Obiettivo del progetto, strutturato in diversi incontri presso la nostra sede, è stato favorire lo scambio tra i familiari di persone diversamente abili promuovendo percorsi per il diritto all'autonomia, fornire elementi e strumenti per la crescita dei diversamente abili e infine porre tutto il materiale a disposizione della collettività del territorio.
Temi degli incontri:
  • Mamma faccio da solo!
    Mio figlio riuscirà a vivere da solo? E a gestire il denaro? L'autonomia abitativa e la figura del tutor.
  • Ho trovato un lavoro!
    Mio figlio troverà un lavoro? Lo saprà svolgere? L'accesso protetto al mondo del lavoro.
  • Mi piace molto quella persona!
    Cosa faccio se mi dice di sentirsi attratto da un'altra persona? La sfera affettiva e sessuale.
  • Mamma sto diventando grande!
    Come posso aiutare mio figlio a crescere?
  • L'evoluzione e la crescita del diversamente abile.
Ritorna in Alto
 
"Arimo"
   "L'iniziativa ha messo in relazione i Diversamente Abili e 33 nuovi Volontari provenienti dalle scuole superiori, costruendo un dialogo fra "normalità" e "disagio" dischiudendo nuove prospettive che hanno rotto la solitudine fornendo nuove conoscenze.
Il progetto svolto nei locali dell'ASSIA Onlus, divenuti un Centro Aggregativo Sociale, attraverso i laboratori espressivi ed artigianali il cui prodotto è stato poi condiviso con iniziative di promozione fra la cittadinanza.
A distanza di anni parte dei Volontari studenti ancora frequentano l'ASSIA Onlus in piena libertà e spontaneità !

Il Progetto Arimo, insieme ad altri due progetti scelti in tutta la Lombardia, è stato citato da CiesseVi, nella Ricerca Volontariato edizione 2012, come esempio di eccellenza.
Il progetto, infatti, ha inciso positivamente sullo sviluppo di buone relazioni tra disabili e cittadini e sulla sensibilizzazione al volontariato. Inoltre, grazie all'uso di metodologie espressive artistiche (musica, fumetto e arte writer) è riuscito ad unire i bisogni degli utenti disabili con quelli dei volontari adolescenti".

pdf Arimo AssiaOnlus - CSV
 
Ritorna in Alto
 
"Il Parchetto di Bolgiano "
   La struttura di Via Unica Bolgiano, 2 accoglie la nostra Associazione e altri Enti tra cui una Comunità alloggio, una Scuola dell'Infanzia, e altre importanti realtà del Territorio.
L'edificio dispone anche di un piccolo parco, delimitato da una cancellata, che offre prati con zone alberate, tre gazebo in legno attrezzati con tavoli e panche e diversi giochi per i più piccoli.
Un'opportunità meravigliosa per tutti coloro che utilizzano la struttura quotidianamente ma anche per quei genitori che portano i loro figli nel tempo libero.
Il parco purtroppo era sottoposto ad un progressivo degrado. L'idea del Progetto è nata, in collaborazione con il Comune di San Donato Mil.se, con l'intento di dare una nuova dignità e una diversa valorizzazione ad una importante risorsa di fatto già a disposizione del Territorio.
Si è proceduto quindi alla messa in sicurezza delle aree verdi, dell'area giochi e pic-nic, dei parcheggi. Inoltre Assia si occupa della gestione delle richieste e pianificazione delle feste dei bambini.
I servizi di Assia Onlus, Cse Mandala e Cad Giodis, con i loro Ragazzi, seguiti dagli Educatori, organizzano interventi settimanali per il mantenimento del parchetto sotto il profilo della pulizia e cura delle aree verdi, supportati dai Volontari.
Ritorna in Alto
 
"Oratorio Sant'Enrico di S.Donato Milanese"
   Si ritiene importante far conoscere il mondo della disabilità ai giovani del nostro territorio.
In questo senso, in collaborazione con la parrocchia di Sant'Enrico, è cominciata un'esperienza di volontariato con gruppi di ragazzi che, alternandosi, partecipano alle attività pomeridiane del Centro Aggregazione Disabili Giodis.
Ritorna in Alto
 
"Progetto Password per una rete solidale"
   Si tratta di un'interessante e utile iniziativa che ASSIA è riuscita a sviluppare grazie alla fondamentale collaborazione con BITeB (Banco Informatico Tecnologico e Biomedico di Peschiera Borromeo) da tempo attivo nell'organizzare percorsi di alfabetizzazione informatica in contesti "inusuali".
Un docente volontario ha seguito i partecipanti in un percorso formativo con incontri settimanali e ha guidato gli utenti alla conoscenza delle molteplici potenzialità: del PC, l'utilizzo responsabile di Internet, della posta elettronica e dei social network.
Ritorna in Alto
 
"Fà la cosa Giusta - Fiera Milanocity"
   Un gruppo di nostri ragazzi, con l'aiuto degli educatori, ha potuto allestire uno stand durante l'iniziativa "Fà la cosa giusta", dove hanno esposto e offerto prodotti artigianali in legno realizzati nei laboratori della nostra struttura nei mesi precedenti l'evento.
Lo scopo principale era quello di fare nuove esperienze di socializzazione e, contemporaneamente, far conoscere la nostra Associazione.
Ritorna in Alto
 
"Formica amica"
   ASSIA è parte del progetto "formica-amica" per il quale vengono raccolti, presso le scuole primarie e secondarie, generi alimentari poi distribuiti a famiglie bisognose del nostro territorio.
Ritorna in Alto
 
Contatto:  Ufficio di Coordinamento Attività Principali e Complementari