Logo_ASSIA
A. S. S. I . A.
CHI
SIAMO

Breve Cronistoria

     Il 16 maggio 1974 presso lo studio del notaio Nicola Caputo, in Milano Viale Premuda n° 2, viene costituita l'Associazione Genitori per il Recupero Mentale e Sociale dell'Handicappato.

   Dagli atti dell'associazione, risultano iscritti n° 22 soci. La sede si trova in Via Martiri di Cefalonia n° 5 ed è costituita da un piccolo locale dove potersi riunire. L'attività viene prevalentemente indirizzata verso la sensibilizzazione delle amministrazioni pubbliche e della cittadinanza intervenendo a convegni, studi e progetti e dando assistenza alle famiglie dei soci. Durante questo periodo ad eccezione delle "scuole speciali" per molti disabili non esiste che l'isolamento più completo.

Fin dal 1980 comincia a svolgere le prime attività dirette con gli utenti, inizialmente a complemento pomeridiano dell'orario del Centro Socio Educativo (C.S.E.) per poi sfociare nell'attuale "Giodìs". Il 25 novembre 1980, alle porte dell'anno internazionale dell'handicappato, l'associazione modifica la propria denominazione in Associazione per lo Sviluppo e la Salvaguardia degli Interessi degli hAndicappati (acronimo ASSIA), muta alcuni articoli dello statuto ed inizia ad operare con nuovo vigore.

     Il 25 gennaio 1990 viene stilato un comodato con il Comune di San Donato Milanese per mezzo del quale la sede viene trasferita in Via Kennedy n° 9. L'associazione ha ora la disponibilità di due aule ed una stanza al piano seminterrato di una scuola elementare. Attraverso l'impegno costante di soci e volontari l'associazione rafforza gli interventi diretti sui disabili e ad effettuare attività ludico - educative.

Dal 1994 diventa Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale (ONLUS). Il 30 giugno 1994 l'assemblea Straordinaria dei soci, approva la modifica di alcuni articoli dello Statuto allo scopo di adeguare lo stesso alle prescrizioni della Legge Regionale n° 22 del 24.07.1993

     Nel gennaio 1997, parte il Progetto Dopo Genitori. Nell'agosto dello stesso anno, per esigenze urgenti da parte dell'Amministrazione Comunale di San Donato Milanese, la sede viene trasferita nella attuale di Via Unica Bolgiano n° 2 (il contratto di comodato verrà poi formalizzato il 27 ottobre 1998).
Dal 1999 gestisce, al mattino, il CSE su richiesta del Comune di San Donato Milanese e di altri Comuni limitrofi.

Il 16 settembre 2000, per iniziativa dell'Amministrazione Comunale della città di San Donato Milanese, nell'ambito della cerimonia di consegna a cittadini benemeriti degli attestati destinati a riconoscere l'impegno in attività di solidarietà, sociali ed economiche, il Sindaco ha premiato l'allora Presidente dell'ASSIA, Rag. Giuseppe Cavallo, per l'importante servizio che per anni ha offerto ai disabili e alle loro famiglie.

Premiazione del Presidente Cavallo  Medaglia ed Attestato di Benemerenza
 
Ritorna in Alto